Home » Progetto » Destinatari

Destinatari

 

Attività Destinatari

1. Insegnamento Jean Monnet

“Le strategie dell’Unione Europea per uno spazio culturale condiviso”

Studenti dell’Università di Salerno

2. Ciclo di Seminari

“Europa, cultura e memorie condivise”

a) Studenti dell’Università di Salerno;

b) Operatori della società civile e rappresentanti istituzionali.

3. Tavole rotonde Jean Monnet

Studenti delle Scuole medie superiori

 

Visita la pagina Pre-iscrizioni 2018-2019 per controllare le scadenze.

 

Studenti dell’Università di Salerno

Per gli studenti dell’Università di Salerno il modulo prevede un corso gratuito articolato in due sezioni: 1. un modulo didattico teorico/pratico di 40 ore, dal titolo Le strategie dell’Unione Europea per uno spazio culturale condiviso”, sui temi della costruzione di una cultura e di una memoria europee; 2. quattro seminari tematici (“Europa, cultura e memorie condivise”), ognuno della durata di 2 ore, riguardanti: a) le politiche culturali nello spazio europeo e b) le politiche per una memoria pubblica europea.

 

Operatori della società civile e rappresentanti istituzionali

Ciclo di seminari “Europa, cultura e memorie condivise”. Il Ciclo di Seminari è gratuito ed è rivolto, oltre che agli studenti dell’Università di Salerno che frequentano l’Inseganamento Jean Monnet, a operatori del settore culturale, della politica, della scuola e del lavoro che intendono rafforzare le proprie conoscenze relative alle politiche culturali europee, i suoi obiettivi e strumenti operativi, e al tema della memoria nell’ambito della formazione di una identità europea. Il ciclo di seminari si compone di 4 incontri, ognuno della durata di 2 ore, riguardanti: a) le politiche culturali nello spazio europeo e b) le politiche per una memoria pubblica europea. La frequenza a tutti e quattro i seminari dà diritto ad un Attestato di partecipazione.

 

Studenti delle scuole medie superiori

Per gli studenti delle Scuole medie superiori dell’area dell’Ateneo salernitano il modulo prevede quattro Tavole rotonde Jean Monnet di 2 ore ciascuna sul tema dell’identità e delle memorie europee.

 

News EuCuMe